Bacheca

5, 6, 7 e 8 ottobre 2022

IL CAMMINO DI SAN BENEDETTO

Visita di Spoleto e poi il cammino da Norcia a Leonessa

Dopo una breve visita di Spoleto, ci trasferiremo verso i luoghi del Cammino di San Benedetto e precisamente a Norcia. Il Cammino di San Benedetto è un cammino di circa 300 km. che unisce i tre luoghi benedettini più significativi: Norcia luogo natale di San Benedetto; Subiaco, dov’egli visse più di trent’anni e da qui fondò vari monasteri; e Montecassino, dove trascorse l’ultima parte della sua vita e scrisse la Regola. Il tratto che noi percorreremo è quello iniziale, caratterizzato da zone prevalentemente montuose, caratteristiche dell’Italia centrale. Norcia, da cui il Cammino inizia, è una graziosa cittadina ai piedi dei monti Sibillini, amata dagli appassionati di trekking e purtroppo provata recentemente da un forte terremoto. Senza particolari difficoltà, superando alture poco elevate, visiteremo piccoli paesi immersi in una natura poderosa: Cascia, dove visse Santa Rita, la “Santa degli impossibili”; e Roccaporena, dove questa nacque. Inoltre visiteremo Monteleone di Spoleto, affascinante borgo medievale e Leonessa, ai piedi dei monti Reatini, caratterizzata da elementi medievali e rinascimentali.

TK 218/22 – Diff. media: E – 20:00 h circa (escluse soste) – Guadagno/Perdita quota: +2.157/-1.708 – 48,600 km.